Silvio e Luca Potente

Silvio e Luca Potente sono due fratelli della provincia di Venezia che hanno deciso di ampliare le proprie conoscenze culturali e lavorative fuori dall’Italia.
Silvio preferì i paesi del Nord Europa mentre Luca, un po piu’ girovago, scelse il vecchio continente: scelte che portarono entrambi a trascorrere quasi dieci anni all’estero.
Il rientro nel 2014, fortemente cercato dallo scopo comune di incominciare una nuova avventura, li ha portati a diventare artigiani dell’economia circolare, attivando il progetto Cycled. Una realtà imprenditoriale nuova che vanta già contatti in tutto il Mondo e mira ad espandersi sfruttando tutto il suo potenziale.

Lisa Campbell

Lisa Campbell è cofondatrice e direttrice esecutiva di Do Your Part. Nella sua vita ha viaggiato molto, vivendo in quattordici stati americani e in Medio Oriente. Influenzata da queste esperienze, ha sviluppato un nuovo modo di relazionarsi con il mondo, dedicando al prossimo attenzioni e sensibilità. Coinvolta in prima persona in progetti di soccorso in caso di calamità, è diventata una “Emergency Medical Technician”.
Dal settembre del 2015 Lisa ha offerto il suo aiuto ai rifugiati giunti in Europa, compiendo il suo primo viaggio in Grecia pochi mesi dopo. Nel maggio del 2016 è stata nominata responsabile del campo profughi di Oinofyta, e una volta che questo è stato chiuso per decisione del governo greco, Do Your Part ha aperto un nuovo centro comunitario nella vicina città di Dilesi. Il campo Oinofyta è stato allora riaperto, ma in condizioni precarie. Questo tuttavia non ha scoraggiato Lisa e il suo team che hanno continuato a lavorarvi con impegno e passione.
Fondamentale per i residenti di Oinofyta Camp è il Community Center, luogo dove oltre all’assistenza medica, legale ed educativa, trovano uno spazio attento alla dignità della persona.

Lisa Campbell is a co-founder of Do Your Part and currently serves as its Executive Director. She grew up as the youngest daughter of a Naval Officer, then became a Coast Guard wife. Married thirty-five years, mother to four children and grandmother to eight, her family is the most important thing in her life. A close second is helping others.
Lisa’s life has been of varied experiences and travels. She has lived in fourteen states across America. Her years lived in the Middle East as a pre-teen and teenager had a profound effect on how she related to the world. “I have learned that we are all the same”, she says. Lisa was a business owner for five years, and spent twenty-seven years in management. She has been involved in disaster relief for over twenty-five years and is a certified Disaster Relief Coordinator and has also trained as an Emergency Medical Technician.
Lisa’s personal interests are in the areas of history, science and the origins of language. Friends describe Lisa as tenacious, driven by compassion to help others, and capable of moving mountains.
Lisa became involved in the refugee crisis in Europe in September of 2015 and made her first trip to Greece in November of 2015. In May of 2016, Lisa was appointed as the Camp Manager of the Oinofyta Refugee Camp. In November of 2017, the Greek government closed the Oinofyta Camp. Do Your Part then opened a Community Center in the nearby town of Dilesi.
In late March 2018, the Oinofyta Camp was hastily re-opened by the Greek government with only one INGO present onsite and no services provided. Lisa and her team are still working in Greece providing support to the current and former residents of the camp. The Community Center is now a place where the residents of Oinofyta Camp can come for medical, legal, educational and distribution assistance, and a place where they can come to relax and feel some sense of dignity, away from the stressful camp life.

Nicola Dinato

Nicola Dinato è Chef Patron del ristorante stellato Feva di Castelfranco Veneto e imprenditore di numerose attività gastronomiche. Tra le iniziative sviluppate nel corso della sua carriera, Nicola ha fondato Cu.Svi, associazione no profit che vuole rivoluzionare il concetto di gastronomia. Cu.Svi è il punto di partenza per la tutela e la promozione di una grande cucina italiana, e per questo motivo promuove il progetto Agrirêve, attento alla salvaguardia della biodiversità agroalimentare.

Mattia Veggo

Mattia Veggo si avvicina al mondo della musica all’età di sei anni ed ha la fortuna di crescere all’interno della realtà musicale e sociale dell’ orchestra giovanile “Diego Valeri”, nucleo referente per il Veneto del Sistema cori e orchestre giovanili ed infantili in Italia. Oggi è diplomato in corno e continua a collaborare con il Sistema trasmettendo la sua grande passione a tanti nuovi giovani musicisti come insegnante e direttore d’orchestra.

Pietro Maroè

Pietro Maroè è un ragazzo di vent’anni che vive sugli alberi. Ci è salito prima di cominciare a camminare e ora cura gli alberi monumentali di mezzo mondo. Li scala, li studia, li ama, parla con i rami (e i rami parlano con lui, giura).
Pietro racconta cosa gli alberi ci possono insegnare, cosa ci servirebbe per vivere con la loro calma e capacità di adattamento. Ci insegna come trovare una misura nuova per il nostro tempo: “Le piante sono lente, molto lente per la rapidità delle nostre vite. E mentre noi, impazienti del mondo di sotto, siamo incapaci di pensare con la misura dei secoli, loro ci vedono passare, ci guardano e sanno”.

Alessandra Mastrobuono Battisti

Nata a Latina, cresce nella vicina Pontinia. Dopo aver ottenuto il dottorato di ricerca in Astronomia a Roma presso La Sapienza, nel 2012 si trasferisce prima a Parigi e poi ad Haifa, in Israele, per lavorare come ricercatrice postdoc. Dal 2015 è research fellow presso il Max Planck Institute for Astronomy ad Heidelberg, in Germania.
La sua ricerca si concentra su vari aspetti dell’evoluzione nel tempo della nostra Galassia ed, in particolare, sulla dinamica delle sue stelle. Ama la divulgazione scientifica e ha ricevuto riconoscimenti e premi a seguito della pubblicazione sulla rivista Nature di un suo articolo sulla formazione della Luna e sulla sua estrema somiglianza alla nostra Terra.

Graziano Martello

Graziano Martello è un professore associato che attualmente insegna Embriologia e Biologia delle Cellule Staminali presso l’Università di Padova. Queste tematiche lo hanno sempre interessato fin da quando era uno studente, per questo ha intrapreso un Dottorato di Ricerca in Embriologia in Italia, seguito da un post-dottorato presso l’Università di Cambridge – UK – durante il quale si è focalizzato sullo studio di cellule staminali di tipo embrionale.
Ha ricevuto numerosi premi e finanziamenti internazionali, grazie ai quali nel 2014 ha istituito un proprio laboratorio di ricerca presso il Dipartimento di Medicina Molecolare a Padova. Le tematiche di ricerca affrontate sono lo studio delle cellule staminali stesse, combinando approcci sperimentali e computazionali, e il loro impiego come modello di malattie neurodegenerative.

Giorgio Pirolo

Giorgio Pirolo nasce a Castelfranco Veneto il 27/11/1979. Creativo a 360 gradi con la passione per il disegno, la scrittura e le auto. Ispirandosi al pesce Nemo, disegna una delle utilitarie più vendute al mondo: la Chery QQ 2. Non si limita alle auto per brand come Ferrari, Iveco, Fiat, Mc Laren, Scania, ma si occupa anche delle architetture dei negozi GP Store e della collezione abbigliamento per Lamborghini Squadra Corse 2.0. Scrive il libro “Storia di Una Corsa” e nel 2016 fonda il marchio di automobili ecosostenibili ad alte prestazioni “FV-Frangivento” del quale è direttore artistico.

Isuf Disha

Isuf Disha si laurea in Medicina e Chirurgia nel 2013 a Trieste e consegue l’abilitazione nel medesimo anno. Nel 2013 e 2014 frequenta, in qualità di medico ospite, i reparti di Ortopedia, Traumatologia e Medicina Fisica e Riabilitativa.
Nel 2015 si trasferisce nel Regno Unito, a Edimburgo, per un’esperienza formativa. Dalla fine del medesimo anno ad oggi lavora presso l’ASL03 veneziana.

Gianluca Rossato

Dopo la laurea in Medicina e Chirurgia a Verona, si specializza in Neurologia e successivamente ottiene il master in Elettroencefalografia ed Epilessia. Seguendo la propria passione per lo studio dei meccanismi del sonno consegue il titolo di “Esperto di Medicina del Sonno” (Ass. Italiana di Med. Del Sonno) e successivamente “Somnologist” (European Sleep Research Society).
È responsabile del Centro Multidisciplinare di Medicina del Sonno dell’Ospedale Sacro Cuore – Don Calabria di Negrar (VR).
È fondatore del portale internet “InFormaSonno” e co-fondatore dell’Associazione Informasonno con lo scopo di diffondere la cultura sul corretto dormire e sensibilizzare la popolazione sulle malattie del sonno. Con lo slogan “Dormi bene Vivi in forma” l’obiettivo è valorizzare il sonno come fonte naturale del benessere psicofisico.

Caterina Stringhetta

Caterina Stringhetta è un’instancabile visitatrice di mostre, un’insaziabile esploratrice di musei, una curiosa turista di città d’arte.
È una art blogger che opera nell’ambito della Comunicazione Digitale per il settore culturale.
Ha lavorato nel settore museale e si è occupata di turisti, di scuole, di visitatori assidui e di quelli occasionali, costruendo percorsi che fossero adatti alle esigenze di ogni età e provenienza.
Ad un certo punto del suo percorso professionale ha intuito le potenzialità del web e dei social networks per il settore della valorizzazione dell’arte.
Non racconta l’arte ma le storie di cui parla l’arte.

Robin Targon

Dopo anni passati in laboratorio come Biologo Molecolare, un incidente lo sprona a cercare un cambiamento radicale nella sua vita, immergendosi in quella natura che ha sempre amato. Robin diventa The Walking Robin e inizia una nuova carriera da esploratore e thru-hiker, cercando inoltre di fornire informazioni e competenze affinché altri si avvicinino a questa realtà.